LAZIO MILAN – L’ultimo Lazio-Milan, giocato a novembre 2018 terminò per 1-1 con la rete allo scadere di Correa. Come riporta il Corriere dello Sport, da allora in campionato per il “ Tucu” zero reti. Tre mesi senza segnare sono troppi, le aspettative sono alte ed ora è il momento per l’argentino di prendere per mano i biancocelesti, e trascinarli verso gli obiettivi prefissati. In casa rossonero, chi sta vivendo il momento opposto è Calhanoglu. Dopo un lungo periodo in cui ha reso sotto le sue potenzialità, il turco sembra essersi ripreso con il gol all’Atalanta, e l’ottima prestazione offerta contro l’Empoli.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.