RASSEGNA STAMPA SS LAZIO- Dopo quel gol in Coppa Italia alla Roma che, nel suo piccolo, ha fatto la storia, arriva un gol, quello della Bosnia, che è Storia con la S maiuscola, il loro primo in un mondiale. Non è stato Lulic a siglarlo stavolta ma ci ha messo del suo offrendo il pallone giusto ad Ibisevic che ha assottigliato lo scarto dall’Argentina seppure ormai troppo tardi. A seguito della sua prima gara in un mondiale, scrive il Corriere della Sera (L.Valdiserri), l’esterno biancoceleste ha scacciato tutti i pensieri di mercato ed ha elogiato l’Italia nonché il suo compagno di squadra Candreva: «La testa è soltanto al Mondiale. Sono contento per l’Italia, che ha giocato bene contro l’Inghilterra, e per Candreva, che ha fatto anche lui un bell’assist».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.