MAURI_2_

RASSEGNA STAMPA LAZIO – Lunedì prossimo, 2 dicembre, avrebbe dovuto tenersi la discussione del ricorso al Tnas presentata da STEFANO MAURI contro la squalifica di 9 mesi. Ma, come si legge dalla Gazzetta dello sport, è tutto rinviato, con ogni probabilità, a gennaio. Lo slittamento, a quanto si apprende, è causato da tempi tecnici: i legali del centrocampista della LAZIO hanno fatto recapitare a quelli della Federcalcio i <<motivi aggiuntivi>> solo nelle ultime ore, e questi hanno 20 giorni di tempo per depositare la propria replica. Considerate le festività natalizie, è dunque facilmente ipotizzabile che l’attesa sentenza arriverà con l’anno nuovo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.