Tempo di lettura: < 1 minuto

CORRIERE DELLO SPORT- (D. Rindone). «Dicono abbia firmato per l’Inter ma di questo io non ho le prove. Se sarà confermata questa mossa allora sarà in problema da affrontare nelle sedi preposte». L’inter smentisce e Lotito difende Moratti per il caso Wes Snejder. Anche a lui non dispiacerebbe chiedere a qualcuno, ad esempio Zarate, di spalmare il suo ingaggio. Il punto è che «Se lei fosse un dirigente di una società – ha detto Lotito, rivolgendosi al giornalista – e questa con lei ha un contratto, e questo è con cifre importanti, ma mette a repentaglio la sussistenza della società stessa, è giusto che questo contratto venga rivisto o no? Devono essere salvaguardati i diritti soggettivi o quelli che possono investire anche altri? Io credo sia giusto che, se uno fa parte di un gruppo,oltre ai privilegi, a volte, debba prendersi anche la briga di fare dei sacrifici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.