Tempo di lettura: < 1 minuto

DA AURONZO DI CADORE – Durante il volo di addestramento delle ore 19, l’aquila Olympia non è tornata sul trespolo di richiamo: volando prima su un lato del campo, forse a causa di una corrente, si è ora fermata tra gli alberi alle spalle del terreno di gioco.

AGGIORNAMENTO ORE 20:08 – Il suo addestratore Juan Bernabé ha richiamato Olympia per sette volte tramite gps, ma dopo essersi abbassata si è nuovamente fermata nel bosco. I sostenitori biancocelesti la richiamano con cori in suo onore, si avverte grande apprensione nel pubblico per il loro simbolo numero uno: comunque non c’è pericolo che il rapace si perda.

AGGIORNAMENTO ORE 20:25 – Dopo un secondo volo, Olympia si è fermata su uno dei pali di illuminazione del campo ed è tornata sul trespolo, salutata dall’applauso dei presenti. Tra la folla anche Lulic e Scaloni hanno seguito in trepidazione il ritorno del volatile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.