Coreografie, cuscinetti e 1000 agenti: l'Olimpico si prepara a Roma - Lazio

Pubblicato 
domenica, 06/11/2022
Di
Daniele Izzo
Lo stadio Olimpico di Roma vuoto
Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA LAZIO OLIMPICO - Tutto pronto, o quasi. Domani, alle ore 18.00, Roma e Lazio scenderanno in campo nella tredicesima giornata di Serie A TIM. Il derby numero 157 nella storia del campionato si disputerà dinanzi a uno stadio Olimpico gremito in ogni ordine di posto. L'attenzione delle forze dell'ordina è massima, come sempre accade per la stracittadina.

LEGGI ANCHE: ROMA - LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI DEL DERBY

Verso Roma - Lazio: tutto pronto all'Olimpico

Le coreografie

Così come Mourinho e Sarri, che hanno deciso di non tenere la conferenza stampa della vigilia, anche le Curve di Roma e Lazio si sono preparate al derby senza far trapelare nulla. Ciò che è certo - come raccontato da Il Messaggero - è che lo spettacolo sugli spalti sarà mozzafiato, degno di una sfida di tale importanza.

La gestione dell'ordine pubblico

Due giorni fa, come si legge sempre sul quotidiano romano, è andata in scena una riunione in Prefettura in merito all'ordine pubblico. Una riunione dalla quale è uscito un piano: l'area intorno allo stadio Olimpico sarà divisa in tre zone d'accesso: nord, est e sud. Inoltre, i tifosi delle due squadre saranno divisi all'interno dell'impianto da un cuscinetto ancora maggiore. Decisione delle due società. Lo spazio che dividerà Tribuna Tevere, per l'occasione colorata di giallorosso, e Distinti Nord, biancocelesti, sarà dunque aumentato, togliendo alla vendita centinaia di biglietti.

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram