Roma, Petrachi show: "Il calcio è maschio. Partita falsata, ci stanno penalizzando"

Pubblicato 
domenica, 06/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Gianluca-Petrachi-Calciomercato-Roma
Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA PETRACHI - C'è tanta rabbia in casa Roma per il gol annullato a Kalinic al 90' per un evidente fallo. Al termine del match contro il Cagliari, il ds giallorosso Gianluca Petrachi si è lasciato andare ad un duro sfogo ai microfoni di Sky: queste le sue dichiarazioni.

La rabbia di Petrachi

"Sembra che siamo diventati tutti matti a pensare che ci vada tutto storto. A Bologna il mani di Denswil, a Lecce pure. E' l'atteggiamento indisponente dell'arbitro che fa rabbia, ha creato nervosismo in un match tranquillo. L'episodio del goal finale? E' normale che Maran debba dire che Kalinic lo ha spinto, ma abbiamo giocato tutti e non si gioca di fioretto. Kalinic ha rubato il tempo, sono cose normali che accadono in area. E' impensabile annullare un goal così, altrimenti non si gioca più. E' un gioco maschio, è talmente oggettivo che ci sia stato un contatto come milioni ne avvengono in area. In Inghilterra si metterebbero a ridere e per di più l'arbitro non è andato nemmeno a vedere il VAR per dire "Forse ho fatto una cazzata". C'è qualcosa che sta penalizzando veramente la Roma. Siamo molto amareggiati, è da diverse settimane che riceviamo dei torti ed è un dato di fatto. Stiamo commentato una partita di calcio che è stata falsata da un errore tecnico dell’arbitro, questo è il mio punto di vista. La Roma meritava di vincere la partita con questo goal al 90’, è tutto quello che mi sento dire per quanto riguarda il campo".

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram