CALCIOMERCATO

Ryan Mason, addio al calcio a soli 26 anni: fatale lo scontro di gioco con Cahill

- Advertisement -

Tempo di lettura: 2 minuti

HULL CITY MASON RITIRO – E’ passato poco più di un anno dal triste episodio: era il 22 gennaio 2017 quando in Chelsea-Hull City di Premier League Cahill e Mason si scontrarono testa contro testa nel tentativo di anticiparsi l’uno con l’altro. Ad avere la peggio fu il difensore ospite, costretto ad abbandonare il campo. Dopo un anno di cure, esami diagnostici e sacrifici, oggi è arrivato il comunicato ufficiale: a soli 26 anni Ryan Mason deve dire addio al calcio.

IL COMUNICATO DEL CLUB – La società inglese ha infatti pubblicato su ‘Twitter’ un comunicato nel quale si legge che “Ryan Mason è costretto a ritirarsi dal calcio con effetto immediato. Il difensore si è sottoposto a numerosi controlli con i migliori neurologi e neurochirurghi di fama mondiale, i quali lo hanno tutti avvisato che un ritorno all’attività agonistica non è consigliato”.

IL SALUTO DI RYAN – Anche il giocatore ha affidato i suoi saluti ai ‘social’ scegliendo il suo canale ‘Instagram’ per dire addio al calcio. In una lunga e commovente lettera, Ryan conferma che “ho lavorato molto per riuscire a tornare in campo ma sfortunatamente, dopo aver ascoltato l’opinione di alcuni esperti, ho capito che non ci sono possibilità ma l’unica strada è il ritiro a causa dei rischi che possono nascere dalla natura del mio infortunio”. Dopo i ringraziamenti ai parenti, alla società e ai tifosi per la vicinanza, Mason chiude così la lettera: “mi ritiro dal gioco a testa alta avendo fatto tutto ciò che era in mio potere nei 13 mesi passati per tornare in campo; ho dedicato la mia vita al calcio ad alti livelli, il duro lavoro paga sempre. Amo questo gioco, lo amerò sempre e sono curioso di vedere dove il calcio ora mi porterà…”. Di seguito un passo della sua lettera:

Marco Barbaliscia

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI