Sarri in conferenza: "Cancellieri? Sta sorprendendo. E Maximiano..."

Pubblicato 
domenica, 14/08/2022
Di
Emanuele Castellucci
sarri-lazionewseu-sslazio-lazioroma.j
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO BOLOGNA CONFERENZA SARRI - La Lazio ha battuto il Bologna per 2 a 1 in rimonta grazie all'autogol di De Silvestri e alla rete di Ciro Immobile. Al termine del match, Maurizio Sarri è intervenuto nella consueta conferenza stampa post partita.

LEGGI ANCHE ---> Immobile: "Il mio gol? Lo dedico al popolo laziale"

LEGGI ANCHE ---> Le PAGELLE di Paolo Cericola | Lazio-Bologna 2-1: Immobile decisivo, esordio terribile per Maximiano

Conferenza stampa Sarri: sulla gara

“La partita è stata difficile è stata una di quelle con episodi contro. La grande preoccupazione era di giocare con questo clima. 96 minuti in inferiorità numerica. Sono soddisfatto della tenuta fisica e dell’aspetto caratteriale perché siamo rimasti in partita e appena c’è stato un episodio a nostro vantaggio lo abbiamo sfruttato”.

Sull'arbitraggio e sulla copertina de La Gazzetta dello Sport

"Ho protestato tutta la partita giustamente, non ricordo cosa gli ho detto. La conduzione della partita non mi è piaciuta. La Gazzetta non ha messo Immobile tra i bomber in prima pagina? Basta non leggere i giornali”.

Sulla maturità e su Romagnoli

"Anche l’anno scorso nella classifica del ribaltamento dei risultati siamo andati bene. Un carattere come quello di oggi si è visto raramente. Romagnoli ha faticato, ma è normale. Tecnicamente mi piace, penso possa diventare un punto di riferimento”.

Sui cambi

"Gli ingressi mi sembra che siano stati tutti di alto livello. Luis Alberto è entrato a fare un lavoro che non è il suo. Hysaj l'ho visto in crescita, Vecino bene, può crescere. Sorprendente Cancellieri che sta facendo un percorso per giocare in più ruoli. Se fa come stasera può fare l’attaccante centrale. Ha l’attacco della profondità innato".

Su Maximiano

"Luis ha chiesto scusa a tutti. Non so se si è reso conto che era oltre la linea. Il suo è un errore. Le scelte future non saranno in base all’errore”.

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram