lazionews-lazio-sassuolo-roberto-de-zerbi-1
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SASSUOLO DE ZERBI – Il Sassuolo è uscito sconfitto dall’Olimpico. La Lazio, infatti, ha vinto per 2 a 1 con i gol di Milinkovic e del solito Ciro Immobile. Per i neroverdi ha trovato la rete Caputo. Al termine del match ha parlato ai microfoni di Sky e in conferenza stampa il mister degli emiliani Roberto De Zerbi.

Sassuolo, intervista De Zerbi: Su Lazio Sassuolo

“La Lazio è più forte e quindi se sta bene la possiamo patire. Nel primo tempo potevamo segnare di più ad esempio con Traorè, poi abbiamo subìto la loro fisicità e infatti il gol del pari è arrivato da questo aspetto. Abbiamo fatto 30 punti nel girone d’andata, abbiamo fatto tanto anche se potevamo fare qualcosa di più. Anche noi abbiamo dei problemi, posso solo ringraziare i miei giocatori. Non mi piace prendere scuse e parlare di ciò che ci manca, ma i nostri attaccanti, quelli che ci spostano, hanno avuto molti problemi. Siamo sempre il Sassuolo e queste assenze le paghiamo. Io mi diverto ad allenare la mia squadra. Ora faccio il diplomatico, ma sono arrabbiatissimo per i punti buttati. Anche con la Roma potevamo fare meglio. Altre squadre? Mi vedo bene qua”.

Sul coraggio messo in partita

“Secondo me non ci è mancato il coraggio. Abbiamo portato tanti giocatori tra le linee come Djuricic. Il problema sono state le scelte, a volte abbiamo fatto bene altre volte male. E’ mancato quello più che il coraggio. Il Sassuolo ha fatto tanti punti tra il girone di andata e quello di ritorno nella scorsa stagione, non posso chiedere di più alla squadra. Miriamo al miglioramento, ma poi dobbiamo fare i conti con la realtà. Abbiamo perso con 5 squadre delle 7 che ci precedono. Per noi è un risultato importantissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.