Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

SCONCERTI LAZIO – È a -1 dalla vetta e domenica può sorpassare l’Inter. La Lazio vive un momento magico ed è più che mai inserita nella lotta scudetto con i nerazzurri e la Juventus, attualmente primi a pari punti. Secondo quanto riportato da Mario Sconcerti sulle colonne del Corriere della Sera, sarebbero proprio i biancocelesti ad essere i più completi. Ecco quanto scritto dal noto giornalista.

L’analisi di Mario Sconcerti

“La Lazio, che pochi hanno preso in considerazione finora, è forse la più completa tra le tre squadre di testa. Per avere un’idea basta un piccolo dato: ha subito gli stessi gol dell’Inter (20) e ne ha segnati 5 in più. Ha il miglior centrocampo d’Italia (Leiva-Milinkovic-Luis Alberto) e forse il miglior centrocampista in assoluto (Luis Alberto). Ha avuto la fortuna di crescere in silenzio, inaspettata e quasi non gradita in una corsa classica come quella tra Juve e Inter. È anzi il suo riferimento, la spontaneità con cui è rimasta attaccata alle prime, a mettere qualche dubbio sulle capacità universali di Juve e Inter. La Juve avrebbe più fantasia, ma si è abituata a non mostrarla. Manca storia alla Lazio, l’abitudine ai cammini lunghi. Ma sono anni che è la seconda in Italia per vittorie, un modello scorbutico di società, testardo come il suo presidente, ma estremamente razionale. Ha battuto quest’anno la Juve due volte su due, in questo momento si fa preferire come uomini e qualità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.