Sconcerti: "Mi aspettavo le difficoltà di Lazzari, Luis Alberto..."

Pubblicato 
martedì, 28/12/2021
Di
Andrea Castellano
lazionews-mario-sconcerti
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SCONCERTI INTERVISTE - Tra poco riprende il campionato. La Lazio ricomincia domani ad allenarsi per preparare il girone di ritorno. Intanto a TMW Radio Mario Sconcerti, noto giornalista, ha parlato dei capitolini e del loro tecnico Maurizio Sarri. Di seguito le sue parole.

Le parole di Sconcerti

"L'unico ad aver fatto un passo indietro in classifica è Sarri perché un anno fa la Lazio non era ottava. I risultati di 3-4 mesi toccano poco sul lavoro di gente così titolata ed esperta. Sarri lo stimo moltissimo e sono convinto che saprà correggere molte parti del suo gioco. Il vero problema è che prima di lui la Lazio veniva da 5 anni con un altro allenatore, una cosa sconosciuta in Italia e che crea vizi e privilegi tra i giocatori".

Le difficoltà della Lazio

"Sorpreso più dalle difficoltà di Luis Alberto o LazzariLuis Alberto perché Lazzari era previsto: è un quinto e basta, non un terzino, dove l'ha voluto provare anche Mancini, e neanche un'ala. Luis Alberto invece è un giocatore universale, deve saper giocare in tutti i modi".

LEGGI ANCHE: Lazio, Immobile finalmente negativo: giovedì visita di idoneità

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram