Sconcerti: "Mourinho ha fatto di tutto e di più, per arrivare lo stesso sotto la Lazio"

Pubblicato 
martedì, 24/05/2022
Di
Martino Cardani
lazionews-mario-sconcerti
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTERVISTE SCONCERTI ROMA- Mario Sconcerti, intervenuto ai microfoni di TMW Radio ha parlato di Roma. Valutando l'operato dei giallorossi, ecco un confronto con la Lazio di Sarri.

Lazio, le parole di Sconcerti: sulla stagione della Roma

"Un giudizio alla stagione? Se devo pensare solo al cammino in campionato, non ho visto grandi progressi. Ci sono stati giocatori nuovi nella Roma ma solo due hanno inciso: Abraham e Rui Patricio. Vedo un gioco poco migliorato e un uomo (Mourinho, ndr) che ha fatto di tutto e di più, prima dimezzando la sua rosa e poi prendendo giocatori che non ha usato a gennaio, per poi arrivare comunque sotto la Lazio. La Roma ha bisogno di 2-3 interventi importanti e in questo momento è giustamente sesta".

Sulla finale di Conference League

"I romanisti sono tutti molto coinvolti, io non ho visto sfidare grandi avversari e da un punto di vista tecnico è la terza coppa europea: dovendo però rispettare gli avvenimenti, a questo punto è giusto che la Roma la vinca perché è quella che ha fatto più rumore. La Conference è per squadre in costruzione, non per già realizzate".

LEGGI ANCHE: Social, Lazio: il ringraziamento a Ciro Immobile (VIDEO)

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram