LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A – La crescita dei contagi da Coronavirus nel mondo della Serie A spaventa Federazione e Lega in vista della prossima stagione. Nei giorni scorsi Repubblica ha rivelato l’ipotesi di far slittare la ripartenza del campionato a ottobre ma per il momento, dati alla mano, la massima competizione italiana ricomincerà a settembre. Il nodo ancora da sciogliere resta quello del divieto di accesso agli stadi per le tifoserie e proprio su questo punto si è soffermato l’ex presidente della FIGC, Abete, in un’intervista rilasciata a Italpress. Ecco le sue parole.

Prossima stagione e Covid

“La riapertura degli stadi? Il problema va inserito nel contesto del Paese, di fronte alla crescita dei contagi e ad alcune restrizioni decise negli ultimi giorni dal Governo non è questo il momento opportuno”. Ha aggiunto Abete: “La problematica del Covid-19 non è risolta, quindi bisogna andare avanti con responsabilità e prudenza. Servono scelte responsabili nella speranza di poter tornare a giocare con il maggior numero possibile di spettatori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.