Restiamo in contatto

CORONAVIRUS

Serie A, nuova fumata nera dal Consiglio Federale. Prossimo incontro il 23 marzo

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

CONSIGLIO FEDERALE SERIE A – Terminato il Consiglio Federale che avrebbe dovuto decidere le sorti della Serie A. Con le misure governative attualmente in vigore per fronteggiare il Coronavirus, il Consiglio è chiamato a prendere una posizione inequivocabile che valga per tutte le squadre. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, al suo arrivo non ha rilasciato dichiarazioni ai cronisti presenti. L’incontro ha dato esito negativo, per cui ci sarà un nuovo Consiglio Federale il 23 marzo. Entro quella data i presidenti delle squadre di Serie A dovranno valutare delle proposte per la creazione dei nuovi calendari.

Aggiornamento 16:10.

Termina il Consiglio Federale. Il primo a parlare ai microfoni dei giornalisti è Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro.

“Ogni Lega farà le sue proposte per i calendari. Al momento c’è un risultato positivo ottenuto dalla Federcalcio sul decreto del Governo che consente di giocare le coppe europee. Questo ha un peso sia sul versante internazionale che locale. Adesso c’è in corso una trattativa con l’UEFA e la Spagna sul fatto che la Roma giochi o non giochi. Spero che alla fine si giochi.”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *