SERIE A. LAZIO.PESCARA. L'ordine di Bergodi: "Primo obiettivo fermare Ledesma"

Pubblicato 
lunedì, 25/02/2013
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

(Getty Images)

LA GAZZETTA DELLO SPORT - RASSEGNA STAMPA - Alla disperata ricerca di un risultato utile nella notte degli ex. All'Olimpico ben quattro biancazzurri dal passato laziale (Bergodi, Zucchini, Zauri e Sculli) provano a conquistare almeno un punto per restare aggrappati al sogno della salvezza. Il tecnico, privo di sei titolari (Weiss, Blasi, Zanon, Quintero, Sforzini e Togni), porta almeno in panchina D'Agostino, ma si affida a un prudente 5-3-2. "Un sistema con cui proveremo a dare maggiore copertura in difesa e protezione ai centrocampisti", dice Bergodi, che rilancia Abbruscato dal 1'. Il tecnico non vuole giocatori depressi: "Ci crediamo. La Lazio attacca con molti uomini, abbiamo pensato a qualcosa per limitarli. Soprattutto Ledesma, il fulcro del gioco".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram