Signori: "Zeman mi ha trasformato ad attaccante vero. Sarri..."

Pubblicato 
sabato, 07/05/2022
Di
Andrea Castellano
lazionews-lazio-beppe-signori
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SIGNORI INTERVISTA - Ai microfoni di footballnews24 è intervenuto Giuseppe Signori, formidabile ex attaccante, per parlare di Lazio. In più, l'ex biancoceleste si è anche soffermato su Zeman, Sarri e Immobile. Di seguito le sue parole.

Le parole di Signori

"Per me Zeman è stato indispensabile e fondamentale. Mi ha trasformato da trequartista che segnava e faceva segnare poco, ad attaccante vero. Nei miei confronti non è stato un semplice allenatore, ma un maestro. Mi ha insegnato a giocare a calcio".

Riguardo Sarri e Immobile

"Sarri è un allenatore di grande esperienza e saprà benissimo dove puntellare la squadra per far meglio nella prossima stagione. Ha tantissime panchine, una certa identità e sono sicuro che farà più sua questa Lazio. Un giocatore che porterei nella squadra in cui giocavo io è Immobile. Ero un attaccante come lui, mi viene spontaneo sceglierlo".

LEGGI ANCHE: Rocchi ricorda: “Contro la Sampdoria uno dei miei gol più belli di sempre”

, , , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram