Simplicio: "Vince la Roma 2-1, Dzeko decisivo ma Pastore..."

Pubblicato 
domenica, 26/01/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA ROMA LAZIO SIMPLICIO – In Serie A conta più di 200 presenze, spartite equamente tra Parma, Palermo e Roma. È rimasto nel cuore dei tifosi giallorossi per la sua bontà, simpatia e gentilezza, ma soprattutto per il suo gol rifilato alla Lazio in Coppa Italia. Parliamo di Fabio Simplicio, uno dei pochi brasiliani che ha rinnegato la feijoada preferendo la carbonara. La Gazzetta dello Sport, in occasione del derby, ha intervistato l’ex calciatore.

Il derby e non solo

“Chi vince? La Roma, 2-1. Dzeko sarà decisivo, ma occhio a Pastore: se sta bene è devastante. Ho scelto la Roma per i tanti connazionali, un divertimento continuo: Cicinho, Julio Sergio, Doni, Juan, Taddei, Adriano. De Rossi aveva un piedino magico da brasiliano, e Totti è stato uno dei più forti mai visti. Unico. Da Ranieri ho imparato molto, ma il miglior allenatore è stato Luis Enrique. Fonseca spero vada in Champions e che vinca il derby”.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram