CALCIOMERCATO

Social, Proto: “Scudetto? Tutto è possibile. Per il mio futuro non escludo nulla. Ho tante porte aperte”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

PROTO LAZIO INTERVISTA – Con i media ufficiali ancora in stand by, i calciatori di tutto il mondo stanno rilasciando interviste perlopiù sui loro canali social. Nel pomeriggio anche il portiere biancoceleste Silvio Proto ha parlato ai microfoni di rtl.be via Instagram. Tra i temi trattati si è passati dalla situazione a sanitaria al futuro sportivo dell’attuale terzo cambio di Strakosha. Ecco le sue parole.

Coronavirus

“Siamo preoccupati perché questo virus non guarda in faccia a nessuno. Può colpire tutti. Il primo pensiero, ovviamente, va ai nostri cari che per il momento però stanno tutti bene.”

Il futuro da calciatore

“Se il campionato non dovesse ripartire non escludo il ritiro. Sarebbe difficile per me tornare al meglio della forma, quindi un’eventuale stop definitivo potrebbe portarmi ad appendere gli scarpini al chiodo. Non ho ancora preso una decisione. Ho pensato a come potrebbe essere il mio futuro senza il calcio e non escludo nulla. Ho tanti progetti in ballo, ho dei programmi con mia moglie oltre che un’interesse a restare nel mondo del calcio. Ho allenato i giovani alle Olimpiadi di Charleroi e in Italia. Ho anche commentato delle partite. Ho diverse porte aperte davanti a me.”

“Se l’Anderlecht richiama…”

“Seguo tutte le partite dell’Anderlecht, ma anche quelle di La Louvière, Ostenda, Beerschot e Olympiakos. Ogni club mi ha portato qualcosa. Futuro? Non si sa mai cosa riserva il futuro. L’Anderlecht rimarrà il mio primo amore. Ho vinto molti titoli lì. Se un giorno mi chiedessero di tornare, non potrei rifiutare.”

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI