Gruppo E | Spagna - Germania 1-1: Fullkrug tiene in vita i tedeschi

Pubblicato 
domenica, 27/11/2022
Di
Christian Gugliotta
Tempo di lettura: 2 minuti

SPAGNA GERMANIA QATAR 2022 - La Germania rimane in corsa per un posto agli ottavi di finale, grazie ad un pareggio ottenuto in extremis contro la difficile Spagna. A togliere le castagne dal fuoco ai tedeschi ci ha pensato Fullkrug che, entrato dalla panchina, ha risposto al gol di Morata, fissando il risultato sull'1-1.

Gruppo E | Giappone - Costa Rica 0-1: sorprendente vittoria dei Ticos

Spagna - Germania, la cronaca

Primo Tempo

Allo stadio Al Bayt va in scena Spagna - Germania, partita che può già essere decisiva per le sorti dei tedeschi, che non possono sbagliare.

Nel primo tempo è La Roja a partire forte, con Dani Olmo che al 7' scarica una sassata verso Neuer. L'estremo difensore tedesco non è impeccabile, e la sua parata indirizza il pallone sulla traversa facendo tremare lo stadio.

Dopo un inizio difficile esce fuori anche la Germania e la partita diventa molto equilibrata. Si va all'intervallo sul risultato di 0-0.

Secondo Tempo

Le due squadre tornano in campo e dopo 10 minuti dalla ripresa la Die Mannschaft ha una grande occasione grazie ad un pallone regalato con i piedi da Unai Simon, che poi è bravo a rimediare respingendo a conclusione ravvicinata di Kimmich.

Al 62' il match si sblocca e la Spagna si porta in vantaggio con Morata. Il centravanti dell'Atletico Madrid, appena entrato dalla panchina, anticipa Sule sul primo palo ed è bravo a girare in porta un cross teso di Jordi Alba dalla sinistra.

Flick prova a dare la reazione effettuando tre cambi e al 73' Musiala ha l'occasione per pareggiare, bravo Unai Simon a respingere la conclusione. All'83' però ecco che arriva il gol del pareggio, con il classe 2003 del Bayern Monaco che si inserisce ancora una volta in area di rigore lasciando poi il pallone a Fullkrug. Bolide ad incrociare con il destro e gol dell'1-1.

Dopo 6 minuti di recupero, Makkelie fischia la fine. 1-1 tra Spagna e Germania, decidono i gol dei due centravanti, entrambi entrati dalla panchina.

Spagna - Germania, il tabellino

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Rodrigo, Laporte, Jordi Alba (82' Balde); Busquets, Gavi (66' Williams), Pedri; Asensio (66' Koke), Olmo, Torres (54' Morata).
A disposizione: Sanchez, Raya, Azpilicueta, Garcia, Torres, Llorente, Guillamon, Pino, Soler, Sarabia, Fati.
Allenatore: Luis Enrique

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kehrer (70' Klostermann), Rudiger, Sule, Raum (87' Schlotterbeck); Goretzka, Kimmich; Gnabry ( 85' Hofmann), Gundogan (70' Sane), Musiala; Muller (70' Fullkrug).
A disposizione: Ter Stegen, Trapp, Ginter, Havertz, Gotze, Klostermann, Brandt, Hofmann, Sané, Gunter, Schlotterbeck, Adeyemi, Bella-Kotchap, Moukoko.
Allenatore: Flick

NOTE

Arbitro: Makkelie (Olanda)
Marcatori: Morata (S, 62'), 38' st Fullkrug (G, )
Ammoniti: Kehrer, Goretzka, Kimmich (G), Busquets (S)
Espulsi: /
Recupero: 2' primo tempo, 6' secondo tempo

Christian Gugliotta

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram