lazionews.eu-lazio-stadio-olimpico-spalti-interni.
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

STADI SPERANZA – La questione relativa alla riapertura degli stadi continua a tenere banco. La possibilità di riaprire gli impianti con capienza al 25% è un’idea che sta pian piano prendendo piede. Il ministro della Salute Roberto Speranza, però, non è d’accordo con questa ipotesi. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni del Tg3.

Speranza sulla riapertura degli stadi

“Non sono d’accordo, penso che dobbiamo puntare le nostre energie sulle cose essenziali. Non possiamo permetterci rischi impropri, in questo momento la priorità è la scuola. La scuola ha oramai riaperto in tutta Italia, stiamo ancora monitorando per capire quali sono le conseguenze relative. Devono passare un po’ di giorni, un po’ di settimane e capire bene qual è la reazione sul piano epidemiologico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.