SVEZIA ITALIA PLAYOFF MONDIALI 2018 VENTURA – Domani il primo round. A Solna si gioca SveziaItalia, gara valevole per l’andata dei playoff che regalano il pass per il prossimi Mondiali di Russia. Un match che il ct azzurro Giampiero Ventura ha presentato in conferenza stampa:

SCELTE IN ATTACCO – “Infortunio Zaza? Ha avuto un piccolo problema ma non disperiamo, ci proviamo… nel senso che cerchiamo di recuperarlo se non domani per lunedì. Belotti? Sta meglio rispetto a quando è arrivato. Ha lavorato più degli altri, se c’è bisogno di lui sarà in grado di dare un contributo”.

OBIETTIVI – “Abbiamo grandissimo rispetto ma allo stesso tempo tanta convinzione da parte nostra. Voglia andare al Mondiali e siamo convinti che ci andremo”.

RISCHI – “E’ una partita che si gioca in 180 minuti e la cosa importante sarà fare gol. Il rischio è che si gioca una partita importante. Non penso che la squadra non sarà in partita. Ho grande rispetto per la Svezia ma dall’altra parte c’è l’Italia che vuole e andrà ai Mondiali. Io sono molto tranquillo anche se è la partita più importante della mia carriere. E’ rischiosa come tutte le partite ma c’è di mezzo un Mondiale”.

BILANCIO – “Sapevo che si sarebbe qualificata solo una squadra. Abbiamo lavorato per andarci a giocare la qualificazione in Spagna ma abbiamo perso. Si sarebbe potuto giocare meglio ma sempre perdere era. Dopo quella partita c’è stato un cambiamento… Prima della Spagna avevamo convinto tutti che ce la saremmo potuti giocare ma poi abbiamo scoperto che non era così. Siamo arrivati secondi tra le prime 4 e giusto che i commenti si facciano dopo i playoff”.

MOTIVAZIONI – “Ai giocatori dirò ‘Andate e vincete!’ (sorride, ndr.). A parte gli scherzi non servirà dire nulla ai calciatori. Serve la determinazione, la voglia, la rabbia con cui vai in campo. Le parole non fanno risultato”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.