lazionews-lazio-atalanta-ciro-immobile-serie-a-2020-21
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

TAMPONI LAZIO IMMOBILE – Le ultime settimane in casa Lazio sono state decisamente movimentate. L’ultimo colpo di scena è arrivato dalla polizia giudiziaria, che ha fatto visita sia a Formello che al laboratorio ‘Futura Diagnostica’ di Avellino per raccogliere informazioni sulla situazione legata ai tamponi dei biancocelesti.

Lazio, Immobile vuole la verità

Tra gli esiti dei tamponi che sono risultati sospetti c’è quello di Ciro Immobile. L’attaccante napoletano è risultato positivo ai test svolti per la trasferta di Champions contro il Club Brugge, ma appena cinque giorni dopo è sceso in campo contro il Torino a seguito di due tamponi negativi. La situazione si è ripetuta anche in occasione della partita con lo Zenit, il centravanti non ha potuto disputare la gara. E in vista della Juventus gli esiti dei test sono risultati discordanti tra quelli svolti al laboratorio di Avellino e quelli al Biocampus. Come riporta il Corriere dello Sport, Immobile ha chiesto chiarezza alla società rimanendo a parlare al telefono forse con il presidente Claudio Lotito. Lo scopo è capire meglio la situazione, che rischia di danneggiare la sua immagine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.