Tare: "Con Sarri c'è un progetto condiviso". E sul mercato...

Pubblicato 
giovedì, 20/01/2022
Di
Emanuele Castellucci
lazionews-lazio-tare-igli-primo-piano
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO TARE - Siamo in pieno calciomercato e la Lazio, per il momento, ha operato solo in uscita con dei prestiti. In occasione della sfida di Coppa Italia con l'Udinese, Igli Tare ha parlato della situazione biancoceleste. Le sue parole, però, sono state interpretate in maniera sbagliata. Il DS ha chiarito tutto con un'intervista rilasciata a La Repubblica.

Intervista Tare: sul mercato e il rapporto con Sarri

"Il concetto che volevo esprimere era molto semplice: con Sarri c’è un progetto condiviso e lo dimostrano anche le sue dichiarazioni, correttissime, dopo la partita con l’Udinese. Il mister sa che, se riusciremo a sbloccare l’indice di liquidità e ci saranno le giuste condizioni, si potrà fare qualche operazione per migliorare la squadra in base alle sue indicazioni e la società ne sarebbe felice, altrimenti siamo d’accordo per una serie d’innesti in estate per continuare a rendere la rosa funzionale alle sue idee. Negli ultimi tempi ho sentito tante chiacchiere sul mio rapporto con Sarri: volevo sottolineare che è ottimo, molto onesto e diretto, all’interno del quale ognuno esprime il proprio pensiero. Io e il mister abbiamo lo stesso obiettivo, fare il massimo per la Lazio".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram