lazionews-lazio-tare-igli-panchina
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

SORTEGGIO CHAMPIONS TARE – A pochi minuti dal termine del sorteggio dei gironi di Champions League, ai microfoni della radio ufficiale della Lazio ha preso parola Igli Tare. Il ds delle aquile ha commentato il gruppo F del quale i biancocelesti fanno parte insieme a Borussia Dortmund, Brugge e Zenit. Ecco le sue parole.

Il girone F

“Girone molto buono. Possiamo giocarcela con tutte e 3 le avversarie anche se sono più esperte.

La forza del Borussia

“Il Borussia è una squadra fantastica e nell’ultimo periodo hanno cambiato allenatore. Sono offensivi e vederli giocare è spettacolare.”

I numerosi impegni stagionali

“Il calendario sicuramente ci mette in difficoltà ma l’importante è farci trovare pronti. Dobbiamo essere più cattivi perché tutte le squadre saranno difficili da affrontare. Dobbiamo avere senso di responsabilità per onorare questa maglia!”

La Champions

“La Champions League è un’esperienza unica quindi la dobbiamo affrontare con entusiasmo. Ci può dare tanto in termini di crescita e siamo felici di poterne fare parte.”

Il pericolo Zenit

“Lo Zenit è una classica squadra russa. Sono molto fisici ma occhio alle individualità che possono essere molto pericolose. Dzjuba è un calciatore importante, ma nel mercato hanno avuto tante difficoltà quest’anno. Giocano la Champions da anni quindi sono una squadra a cui prestare attenzione.”

Le qualità del Brugge

“Il Brugge è una squadra che gioca molto bene a calcio. Sono aggressivi e hanno Vanaken che è il migliore della rosa. Fa gol e fa tanti assist. Partecipano quasi ogni anno in Champions, quindi dirà la sua in questo girone.”

L’esordio in Champions per i biancocelesti

“L’Atalanta l’anno scorso ci ha insegnato che il gruppo unito fa la differenza. Loro sono arrivati a un soffio dalla semifinale quindi sono un modello da seguire per noi. Abbiamo giocatori che non hanno mai giocato la Champions ma sono comunque giocatori di esperienza. Sfrutteremo la sosta per cominciare a lavorare con la squadra completa.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.