lazionews-lazio-news-della-giornata-26-marzo
Tempo di lettura: < 1 minuto

NEWS DELLA GIORNATA – Caos ancora sul mondo del calcio a causa dell’emergenza che sta colpendo l’Italia. Damiano Tommasi non esclude la possibilità di terminare il campionato ad agosto, ma come sottolinea Malagò sarà il Governo a decidere. Nonostante ciò, Gabriele Gravina ha precisato che lo Scudetto in ogni caso sarà assegnato e Michele Uva (UEFA) ha ribadito che sarà data la priorità ai campionati.

Il mondo Lazio

La Lazio prosegue la sua quarantena in maniera serena, rispettando i vincoli imposti dai decreti. Infatti, i biancocelesti a differenza di altri calciatori, sono rimasti in Italia in questo periodo. In ottica mercato si continua a pensare a Lovren con Lucas Leiva che potrebbe fare da intermediario per concludere la trattativa. Una conferma importante arriverà per Denis Vavro che fino a questo momento non ha avuto molte chance con la maglia biancoceleste. Claudio Lotito continua la sua battaglia e questa volta attacca Giuseppe Marotta, mentre Diaconale sostiene l’impossibilità di annullare il campionato.

Le parole di oggi

Torna a parlare un ex Lazio, Balde Diao Keita che rispetta i biancocelesti. Quinteros, ex CT dell’Ecuador esalta le qualità di Felipe Caicedo. Tra gli ex calciatori hanno parlato: Careca, Di Livio che vorrebbe l’annullamento del campionato e Francesco Totti, che ha raccontato le sue giornate in quarantena. Andrew Howe, invece, grande tifoso biancoceleste crede ancora nello Scudetto. A parlare c’è stato anche Cesare Prandelli che in questo momento, addolorato per la perdita di alcuni amici, mette il calcio in secondo piano. Il capo degli ultras dell’Atalanta, invece, con una lettera al Presidente Percassi chiede che il campionato per i nerazzurri termini definitivamente. Il Leeds con un comunicato ufficiale ha fatto presente che i giocatori e Marcelo Bielsa hanno rinunciato a buon parte dello stipendio per favorire i dipendenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.