lazionews-toni-luca
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO IMMOBILE INTERVISTA TONI – Ciro Immobile ha raggiunto la completa maturità alla Lazio. Assoluto protagonista degli ultimi quattro anni con la maglia biancoceleste, il bomber di Torre Annunziata ha deciso di rinnovare con il club sino al 2026. Una scelta ancora da ufficializzare, ma fatta, e che permetterà al giocatore di inseguire nelle prossime stagioni il titolo di capocannoniere in serie A. Luca Toni, primo italiano a vincere la Scarpa d’Oro e due volte miglior marcatore del campionato, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’attaccante della Lazio a La Gazzetta Sportiva.

Luca Toni su Ciro Immobile

Immobile nella Lazio è il naturale terminale offensivo. Milinkovic e Luis Alberto sono campioni che amano più l’assist, che il gol. Non ha un secondo attaccante accanto, magari un po’ “egoista”. In Nazionale non vale lo stesso. Deve restare sereno, senza sentire pressioni. Alla Lazio è leader, in Azzurro ogni partita deve dimostrare il suo valore. Ci riuscirà, non vedo problemi di ordine tattico. Diventerà il cannoniere dell’Italia, il suo amico Insigne lo aiuterà. Hanno una grande intesa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.