Caos Totti-Spalletti. Pallotta: "Ieri non so Francesco a cosa si riferisse, ne parleremo"

Pubblicato 
domenica, 21/02/2016
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

NOTIZIE ROMA - Un'intervista che ha spaccato in due il mondo romanista. Totti ha apertamente dichiarato di meritare più rispetto da parte dell'allenatore e della dirigenza giallorossa, lo ha fatto ieri ai microfoni di Rai Sport: "Non sto qua a dire voglio giocare, non l’ho mai detto a nessuno. Sto bene, a disposizione: il contratto mi scade a giugno e valuterò qualsiasi cosa dovesse uscire anche perché così non riesco a starci. Sto male io, la gente che mi sta intorno. Così sto male. Vorrei più rispetto per quello che ho dato alla Roma. Spalletti? Con lui buongiorno e buonasera". Oggi arriva una decisione ancora più clamorosa: il capitano della Roma è stato mandato a casa dal ritiro di Trigoria ed escluso dalla lista dei convocati per la gara contro il Palermo, in programma alle 20.45 allo stadio Olimpico. Si attendono reazioni già nelle prossime ore.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15.00 - Scelta definita “tecnica”, sulla scia delle dichiarazioni di Totti alle telecamere della Rai di ieri sera. Secondo quanto apprende la redazione di Romanews.eu, la società accetta la decisione di Spalletti proprio in quanto scelta “tecnica”: Pallotta e la dirigenza, dunque, non ritengono necessario contravvenire alla decisione presa in autonomia dal mister.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15.15 - La notizia sta letteralmente facendo il giro del mondo: dalla Francia, dove L’Equipe ha titolato: “Roma in ebollizione”. “Incendio nella Roma” è invece quanto scrive il quotidiano iberico online AS e in Inghilterra il Mirror commenta: “The end of a legend?”. Apre così l’edizione transalpina di BeInSports: “Cattivo sangue tra Totti e Spalletti”. Dalla Germania Kicker: “La leggenda vola fuori dalla squadra”.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 16.00 - "Quando Francesco parla di mancanza rispetto non ho idea a cosa si riferisca. Io chiaramente rispetto Totti e mi incontrerò con lui”. Queste sono le dichiarazioni del presidente della Roma James Pallotta a Il Messaggero.it.

Giorgio Marota

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram