Under 15. Ruggeri e Cirillo: "Potevamo fare di più, ora pensiamo all'ultima di campionato"

Pubblicato 
martedì, 12/04/2016
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

UNDER 15. Dopo il pareggio conquistato all’andata, a Trigoria la Roma ha la meglio grazie ai gol di  Barbarossa e Bamba. Dopo la sconfitta maturata contro i giallorossi, mister Paolo Ruggeri ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3. “È stato un derby duro. I ragazzi hanno dato il massimo ma potevano fare meglio. La Roma ci ha messo in difficoltà, ma potevamo sfruttare meglio le poche occasioni avute. Non bisognava aver timore, con la Roma è mancato qualcosa. Ora abbiamo l’ultima gara di campionato e poi play-off”. Poi il tecnico parla di Damiano Franco, capitano dei Giovanissimi Fascia B Elite: “Se il ragazzo è pronto e merita deve giocare, sono favorevole a questa linea. Normale trovare delle difficoltà, anche in settimana si alleneranno con noi due ragazzi del 2002”. Infine sul finale di stagione: “Dobbiamo chiudere bene l’anno, poi inizieranno delle partite difficilissime”. Poi  qualche parola arriva anche dal portiere Federico Cirillo, autore di ottimi interventi: “La Roma ha giocato nettamente meglio, forse abbiamo avuto troppa paura...è mancata quella voglia di andare a prenderli alti e non farli giocare, come nella gara d’andata. Sono contento per i miei interventi, ho cercato di dare il massimo. Per un laziale, giocare un derby è uno stimolo importante. Ora andiamo a giocarci questa ultima partita per chiudere in bellezza un anno positivo, poi cercheremo di arrivare tra le migliori otto".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram