lazionews-lazio-news-6-novembre
Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS DELLA GIORNATA – Regna ancora il caos a causa delle positività al Covid-19 in casa Lazio. A Formello nella giornata di oggi non si sono visti i giocatori bloccati dalla UEFA e nuovi test avrebbero confermato la positività dei componenti. Vediamo nel dettaglio le news di oggi.

Il mondo Lazio

La Lazio si appresta ad affrontare la Juventus di Pirlo, ma la situazione d’emergenza non è destinata a concludersi. Simone Inzaghi, ancora una volta, è appeso al risultato dei tamponi che sembrano essere nuovamente positivi per i giocatori assenti contro lo Zenit. La nota positiva arriva da Luis Alberto, che già ieri con una foto su Instagram ha confermato la sua negatività. A tal proposito la moglie Patricia ha raccontato il loro periodo di positività. Le certezze per il tecnico piacentino in vista del big match si chiamano Francesco Acerbi e Felipe Caicedo, giocatori fondamentali in questo avvio di stagione. Correa esulta nuovamente per la convocazione in Nazionale, mentre Pepe Reina, che sembra destinato a difendere la porta biancoceleste anche domenica ha parlato della sua carriera e del futuro. Nel frattempo è stato archiviato il caso ZarateLotito, che da anni creava tensioni nel club biancoceleste. La Lazio Women, continua a porsi l’obiettivo promozione e farà di tutto per centrarlo.

Le altre notizie di oggi

Il campionato Primavera è stato sospeso fino al 3 dicembre a causa dell’impossibilità nell’applicazione del protocollo. La FIFA impone nuove regole per gli agenti al fine di evitare delle illegalità in riferimento ai contratti dei calciatori. Dell’importante sfida che vedrà la Lazio protagonista domenica contro la Juve hanno parlato 3 ex biancocelesti: Pino Wilson, Bruno Giordano e Pierluigi Casiraghi. Per quanto riguarda le nuove positività al Covid-19, alla lunga lista si sono aggiunti anche Edin Dzeko e il CT Roberto Mancini. Infine, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte auspica che queste restrizioni abbiano durata breve.

Giorgia Civita

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.