Tempo di lettura: < 1 minuto

NUMERI E CURIOSITA’ – Lasciarsi alle spalle il deludente pareggio col CHIEVO e ritrovare la vittoria in campionato proprio sul campo dove, negli ultimi anni, si è quasi sempre diviso la posta in palio: il Tardini di PARMA. Nell’ultimo decennio infatti, in nove precedenti il segno ‘X’ è uscito in ben cinque occasioni, con due vittorie a testa a completare il bilancio. Non deve essere un caso se gli ultimi due scontri sono terminati in parità, con la sfida dello scorso novembre che rimarrà per sempre nel cuore di KEITA Balde Diao: proprio nell’impianto dei biancocrociati ha messo a segno la sua prima gemma in Serie A e chissà che non possa replicarsi domenica pomeriggio, in modo da ritrovare così la via del gol, “strada” che non percorre da più di cento giorni (l’ultima marcatura è datata 24 agosto, contro il Bassano Virtus, ndr). Decisamente troppo tempo per un giocatore del suo talento.

A.A.A. GOL CENTROCAMPISTA CERCASI – In questa porzione di tempo presa in esame, c’è un curioso dato da evidenziare: 12 gol messi a segno dalla LAZIO, nessun centrocampista presente nel tabellino dei marcatori. L’elenco completo, escludendo il sopracitato KEITA, conta 5 attaccanti (Floccari, Zarate, Pandev (2), Bianchi e Rocchi (3)) e 2 difensori (Stendardo (2) e Scaloni). Scatta ufficialmente così la sfida per i vari BIGLIA, LULIC (a segno contro i ducali solo all’Olimpico) e l’ex di turno PAROLO che, da avversario, non ha mai battuto il PARMA (due precedenti con la maglia del Cesena nei quali ha rimediato un pari ed una sconfitta).

Daniele Gargiulo

PRECEDENTI DEGLI ULTIMI DIECI ANNI

10/11/2013 Parma-Lazio 1-1 

28/04/2013 Parma-Lazio 0-0

31/03/2012 Parma-Lazio 3-1

21/11/2010 Parma-Lazio 1-1

14/02/2010 Parma-Lazio 0-2

06/04/2008 Parma-Lazio 2-2 

23/12/2006 Parma-Lazio 1-3

15/01/2006 Parma-Lazio 1-1

24/10/2004 Parma-Lazio 3-1

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!