Le PAGELLE di Paolo Cericola | Juventus - Lazio: si salvano solo Romero e Pedro

Pubblicato 
domenica, 13/11/2022
Di
Daniele Izzo
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE JUVENTUS LAZIO - Juventus - Lazio è storia. Il big match della quindicesima giornata è andato in archivio sul risultato di 3-0 . A deciderlo la doppietta di Kean e il timbro di Milik.

LEGGI ANCHE: MOVIOLA | L'analisi degli episodi arbitrali di Juventus - Lazio

Di seguito le pagelle assegnate ai giocatori della Lazio dal direttore di Lazionews.eu Paolo Cericola.

Juventus - Lazio, le pagelle di Paolo Cericola

PROVEDEL 5- soffia sul tiro a giro di Milik che esce di poco, bravo su Fagioli e Non può nulla sul pallonetto di Kean anche se è parecchio fuori area. Deve far meglio sul raddoppio, sul 3 a 0 non ha responsabilità.

HYSAJ 5,5- spesso puntato da Kostic tiene bene il confronto anche se perde più di qualcosa in fase di spinta.

CASALE 5 -ormai ha conquistato la titolarità. Tiene bene la posizione ma va in difficoltà nella lucidità ed attenzione nel breve.

ROMAGNOLI 5 -a palla coperta è la solita certezza male sulla reattività perde ogni confronto. Male male sul 3 a 0.

MARUSIC 5,5- spinge senza creare pericoli Cuadrado lo punta spesso senza creare insidie.

MILINKOVIC-SAVIC 5 - solita qualità a centrocampo ma un eccesso di sicurezza spiana il vantaggio juventino.

CATALDI 5,5- ha Fagioli che lo marca a tutto campo. Sempre lucido e mai in affanno in ogni giocata.

BASIC 5 - preferito a Vecino soffre la velocità della Juve. Parte bene ma si perde con il passare dei minuti.

ROMERO 6 - fa l’esordio dal primo minuto. Ci mette la solita grinta, fa le due fasi fino a sfinirsi.

PEDRO 6 - è il più pericoloso in avanti. Crea qualche occasione anche se sotto porta, è l’ultimo ad arrendersi.

FELIPE ANDERSON 5- evanescente. Non si vede mai. Corre a vuoto.

ALL. SARRI 5 - la sua Lazio è quasi un lazzaretto. Fuori Immobile, Zaccagni e Lazzari, Hysaj gioca con la febbre. Ha mille attenuanti, regge l’urto della Juve per 40’ poi al primo goal subito da Kean si scioglie. Ora la sosta si riprenderà da Lecce il 4 gennaio. Chiude 4º in classifica per la sosta mondiale.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram