Restiamo in contatto

NOTIZIE

Le PAGELLE di Paolo Cericola | Lazio – Udinese: Pedro un moto perpetuo, Patric un disastro

Pubblicato

il

lazio udinese luis alberto felipe anderson milinkovic
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE LAZIO UDINESE CERICOLA – La sfida dell’Olimpico tra Lazio e Udinese, valevole per la 15° giornata di Serie A TIM è andata in archivio sul risultato di 4-4. Decisivi per le sorti dell’incontro le reti di Beto, Molina, Immobile, Milinkovic-Savic, Pedro, Acerbi e Arslan. Queste le loro pagelle, e di tutti i giocatori biancocelesti, del nostro direttore Paolo Cericola.

RIVIVI IL LIVE –> La diretta e il tabellino di Lazio – Udinese

Lazio – Udinese: le pagelle di Paolo Cericola

REINA 5 – Subisce 4 reti senza poter fare una parata, bravo a chiudere la porta a Beto ad inizio ripresa.

LAZZARI 5,5 – Non sale tenendo in gioco gli attaccanti friulani in occasione del vantaggio, va spesso in difficoltà nel tenere la linea meglio nella ripresa dov’è più incisivo.

PATRIC 3 – Sbaglia tanto, troppo. La lettura sul goal di Beto lasciandolo solo battere in porta, la chiusura sul raddoppio….si fa buttare fuori per un eccesso di irruenza. Un disastro.

ACERBI 6 – Perde spesso la marcatura nella velocità degli attaccanti friulani, quando accelerano sono dolori ma nella ripresa legge bene con attenzione le offensive ospiti e mette dentro la rete della vittoria.

HYSAJ 5,5 – Travoltò anche lui dalla velocità friulana nel primo tempo migliora in lettura difensiva nella ripresa che gioca da centrale dopo l’espulsione di Patric.

MILINKOVIC-SAVIC 6 – Cerca di fare qualcosa ma poco molto poco anche lui nel primo tempo, nella ripresa con classe infinita pennella la palla del 3 a 3.

CATALDI 5,5 – Messo spesso in mezzo, non trova tempi e spazi per costruire. Protesta troppo e spesso.

LUIS ALBERTO 5,5 – Non si vede mai in entrambe le fasi. Non incide mai.

FELIPE ANDERSON 5,5 – Due accelerazioni una per fascia, da una di queste arriva la rete di Immobile, e basta.

PEDRO 6 – Non molla mai un centimetro. Corre e pressa tutti, riaccende la gara con il 2 a 3. Moto perpetuo.

IMMOBILE 6 In fase crescente sotto il profilo fisico. Lotta e cerca di svegliare la squadra ma anche lui può far poco. Bravo a metter dentro il goal del 1 a 2 momentaneo.

ALL. SARRI 5,5 – Primo tempo squadra inguardabile, lenta e macchinosa presa in velocità dall’Udinese. La ripresa la velocità, la voglia, la grinta sono diverse. La dormita sul pareggio è lo specchio della gara.

Paolo Cericola

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati