Restiamo in contatto

NOTIZIE

PAGELLE di Paolo Cericola | Lazio – Fiorentina: Pedro versione derby, Luiz Felipe sontuoso

Pubblicato

il

lazionews-lazio-pedro-milinkovic-marusic
Tempo di lettura: < 1 minuto

PAGELLE – L’incontro dell’Olimpico tra Lazio e Fiorentina si è appena concluso. Ad avere la meglio dell’avversario sono stati i biancocelesti, bravi ad imporsi grazie alla rete di Pedro. Queste le pagelle del nostro direttore Paolo Cericola.

Lazio – Fiorentina, le pagelle di Paolo Cericola

REINA 6 – Nessun pericolo. La Fiorentina non tira mai in porta.

LAZZARI 6,5 – Spinge molto a destra senza lasciare a Sottil la possibilità di offendere. Alcuni ottimi cross meriterebbero maggiore fortuna.

LUIZ FELIPE 7 – Prestazione sontuosa. Dove non arriva Acerbi arriva lui. Non sbaglia nulla. Esce per infortunio.

ACERBI 6,5 – Il duello con Vlahovic è totale in ogni zona del campo. Il serbo non crea pericoli.

MARUSIC 6,5 – Fronteggia Callejon al meglio mettendoci anche vigoria fisica. Chiude con puntualità senza concedere nulla.

MILINKOVIC-SAVIC 6,5 – Esce alla distanza con la sua solita grande qualità. Costruisce la rete del vantaggio, 4º assist, e non solo.

CATALDI 6,5 – Molto ordinato ed attento gioca senza mai rischiare nulla in maniera fluida.

LUIS ALBERTO 5,5 – Ritrova la titolarità, soffre la velocità nell’aggressione di Duncan che non gli permette le sue solite giocate.

FELIPE ANDERSON 6,5 – Imprendibile in accelerazione, a volte travolgente.

PEDRO 7,5 – Sforna una prestazione da derby. È ovunque sulla fascia sinistra. Aiuta Marusic ed attacca Venuti. Mette dentro la rete della vittoria.

IMMOBILE 6 – Nel primo tempo corre su ogni pallone ma di occasioni la squadra non ne costruisce. Nella ripresa meglio il goal cambia la gara ma di palle giocabili non gliene arrivano.

ALL. SARRI 6,5 – Sceglie la fantasia con la qualità di Milinkovic e Luis Alberto. Partita vinta con merito. Prestazione molto lontana da Verona e Bologna. La rete del vantaggio è molto ‘Sarriana’ per costruzione e modalità.

Clicca per commentare