Restiamo in contatto

CRONACHE

Primavera, Lazio-Spal: le probabili formazioni. C’è la sorpresa Djavan Anderson

Pubblicato

il

lazionews-lazio-djavan-anderson
Tempo di lettura: < 1 minuto

PRIMAVERA LAZIO SPAL ANDERSON – Dopo la batosta inflitta dall’Empoli mercoledì scorso – i toscani hanno travolto i biancocelesti per 2-6 al Fersini, ndr – la Lazio Primavera cerca un pronto riscatto contro la neopromossa Spal. La formazione ferrarese è una delle sorprese del campionato: l’impegno non è certo tra i più semplici ma l’undici di Menichini deve dare la scossa ad una classifica a dir poco deficitaria. La Lazio è infatti malinconicamente penultima in graduatoria. Per il match odierno, con calcio d’inizio alle 15 allo stadio Mirko Fersini, il tecnico deve fare a meno di Raul Moro ma anche di Castigliani e Nimmermeer, infortunati, più Marino, squalificato per un turno. La sorpresa è rappresentata dal fuori quota Djavan Andreson. Il calciatore olandese di origini giamaicane dovrebbe aver garantita una maglia a centrocampo. Dopo l’esclusione dalla lista della Serie A, ecco una nuova possibilità per l’ex Salernitana.

Primavera, le probabili formazioni di Lazio-Spal: Anderson dal 1′

LAZIO (3-5-2) – Furlanetto; Armini, Franco, Adeagbo; Novella, Shehu, Bertini, Djavan Anderson, Ndrecka; Tare, Cerbara
A disposizione: Peruzzi, Gabriel Pereira, Pica, Floriani Mussolini, T. Marino, Ferrante, Guerini, Nasri, Cesaroni, Zaghini, Zappa.
Allenatore: Leonardo Menichini

SPAL (4-3-3) – Galeotti; Alcides, Raitanen, Peda, Yabre; Ellertsson, Simonetta, Attys; Carrà, Moro, Cuellar
A disposizione: Rigon, Pezzolato, Csinger, Obbekjaer, Borsoi, Iskra, Savona, Zanchetta, Colyn, Campagna, Piht, Pinotti
Allenatore: Giuseppe Scurto

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.