Lotito Tare lazio Liv 1

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Una costante ed inutile ricerca di un contatto con la società: questa la posizione di Francesco Bazzani, ridottosi ad attendere invano nei pressi degli spogliatoi per parlare con qualcuno, svelata dalle carte della Procura di Cremona. I contatti con la Lazio, rivela Il Tempo, si fermano ad uno scambio di sms con Brocchi, nel quale si parla di una richiesta di biglietti: Bazzani prova a farsi portare a Formello, ma Brocchi rifiuta perché “per entrare a Formello bisogna avere l’autorizzazione da Tare”. C’è poi la telefonata con la Muroni, mirante a farsi passare al telefono Igli Tare: secondo gli investigatori «la telefonata in argomento dimostra, oltre al forte interesse di Bazzani a parlare con Tare, una possibile e logica pregressa conoscenza con lo stesso, in passato, prima di essere direttore sportivo della Lazio, con trascorsi calcistici a Bologna nelle stagioni 2003/2004 e 2004/2005».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!