Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOSCOMMESSE – Uno vera e propria bomba che potrebbe sconvolgere il sistema calcistico un’altra volta. È in atto l’operazione Oikos che sta indagando su presunte combine nel calcio spagnolo e, indirettamente, il tutto si è rovesciato anche sul calcio italiano. La causa va attribuita a Mattia Mariotti, un intermediario in Italia di Carlos Aranda, uno dei capi dell’associazione a delinquere. Il segreto istruttorio è stato tolto e ieri su tutti i quotidiani sono comparse le varie intercettazioni.

IMMOBILE – Come riporta il Corriere dello Sport, tra le intercettazioni spuntano i nomi di un dirigente del Frosinone e di Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio, a detta di Mariotti, risulta essere un cliente abituale di questa società clandestina, nonostante comunque non sia sotto indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.