CALCIOMERCATO

Compensi ai procuratori: la spesa della Lazio nel 2020

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

COMPENSI PROCURATORI LAZIO BILANCIO – Una voce cresciuta sempre più nei bilanci di Serie A è quella relativa ai compensi per i procuratori. Rinnovi di contratto, consulenze, acquisti, cessioni e percentuali sugli stipendi. Così guadagnano i procuratori dei calciatori. Quest’anno, secondo i dati pubblicati FIGC, sono stati spesi 138 milioni. Di questi, la Lazio ne ha spesi 5.5, piazzandosi al nono posto di questa particolare graduatoria. 

Lazio, 5 milioni e mezzo ai procuratori nel 2020

Il club capitolino è quindi nel pieno centro della classifica. Né tra i più spendaccioni, ne tra i più parsimoniosi della Serie A. La media, come riportato da La Gazzetta dello Sport, rimane alta ma non altissima: 6,9 milioni. In netto calo rispetto all’anno precedente, quando si spesero 187 milioni di euro. Una decrescita dovuta essenzialmente alla pandemia che stiamo vivendo. A comandare la graduatoria c’è la Juventus con ben 20,8 milioni spesi per gli agenti dei calciatori. A chiuderla lo Spezia, con 870.000 euro.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI