( getty images )

 

LA REPUBBLICA (M. PINCI) – Il clima non lascia presagire nulla di buono. Il derby è imminente e le forze dell’ordine hanno già alzato il livello di allerta in vista della sfida di domenica tra Lazio e Roma. Nonostante sia stata programmata alle 15 proprio per motivi di ordine pubblico, a tenere alto il livello di guardia è soprattutto la coincidenza della partita con il quinto anniversario dell’omicidio di Gabriele Sandri, tifoso della Lazio ucciso da un  colpo di pistola esploso dall’agente Spaccarotella nell’autogrill di Badia al Pino. Il pericolo è che le due tifoserie possano coalizzarsi contro le forze dell’ordine proprio nel giorno dell’anniversario del tragico episodio. Per prevenire ciò la zona intorno all’Olimpico sarà bonificata già da domani, ma le contromisure non si fermano certo qui: tra venerdì e sabato prevista la consueta riunione operativa della questura per pianificare le misure di sicurezza da adottare nell’imminenza della gara. Secondo quanto riporta l’edizione online de “La Repubblica”, nel frattempo proseguirà l’attivitá di prevenzione, con indagini mirate a scongiurare azioni dimostrative da parte di qualche sconsiderato. intanto è intervenuto anche il padre di Gabriele Sandri per chiedere che il ricordo del figlio venga onorato nel modo migliore.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.