CALCIOMERCATO

È tornato il Re del gol: Immobile lancia la volata Champions

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

LAZIO IMMOBILE CHAMPIONS – È tornato. E si vede. Contro il Benevento, nell’ultimo match di campionato, Ciro Immobile è tornato al gol in Serie A dopo un digiuno di otto partite consecutive. Era solo una questione di tempo, tutto sommato. Lo sapevamo tutti. E lo sapeva anche lui, che comunque ha sfogato la sua comprensibile frustrazione dopo il primo gol contro la squadra giallorossa. Nel match contro l’undici di Filippo Inzaghi il centravanti si è contraddistinto anche per l’inesauribile movimento in campo. Sono stati 12,257 i chilometri percorsi in quasi 100 minuti di match, con picchi di velocità oltre i 30 chilometri orari. Giovedì il destino mette davanti ad Immobile la sifda contro il Napoli, la squadra della sua terra per la quale non ha mai giocato. Ma alla quale spesso ha fatto male. Proprio ai partenopei sono legati alcuni dei ricordi più belli di King Ciro in maglia Lazio.

Lazio, Immobile è pronto a trascinare la squadra in Champions

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, proprio nel capoluogo campano l’estate scorsa, nell’ultima gara dell’anno, Immobile segnò raggiungendo quota 36 gol ed eguagliando il primat storico di Higuain. La Scarpa d’Oro 2019-20 ha segnato in tutti e 5 gli ultimi precedenti col Napoli: decisivo il gol vittoria del gennaio 2020, quando la Lazio era in piena lotta per lo Scudetto. Da ricordare anche quello di quest’anno all’Olimpico, quando raggiunse 2.40 metri staccando di testa e trafiggendo il portiere avversario. Insomma, Immobile è pronto a trascinare la Lazio nei quartieri altissimi della classifica.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI