Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI LAZIO DOPPIO EX REJA – Napoli-Lazio potrebbe essere definita come la partita del cuore per Edy Reja: l’allenatore goriziano ha vissuto le pagine più importanti della sua carriera con queste due società, almeno sino ad oggi. Con i partenopei detiene il record di più stagioni consecutive sulla panchina (cinque, dal febbraio 2005 al marzo 2009), mentre con la Lazio ha alternato momenti gloriosi ad altri più duri. Reja ha presentato la sfida di sabato sera in un’intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, parlando anche delle impressioni suscitategli dai biancocelesti in questa stagione.

NAPOLI-LAZIO – “Sarà una partita altamente spettacolare, come del resto lo è stata quella di andata”.

NAPOLI – “Godo tanto nel vedere giocare il Napoli: secondo me pratica il miglior calcio in assoluto degli ultimi anni. Forse non è sempre brillantissimo perché per caratteristiche deve sempre andare a mille all’ora, però ha limitato molto i cali di concentrazione rispetto al passato”.

LAZIO – “Questa Lazio può assolutamente ambire ad un posto in Champions League ma dovrà fare i conti con i tanti impegni, in campionato ed in Europa, senza dimenticare la semifinale di Coppa Italia. Ha però una rosa ben strutturata”.

INZAGHI E TARE – “I meriti per la stagione della Lazio sono da attribuire a Simone Inzaghi ma anche al ds Tare che ha fatto per l’ennesima volta un grandissimo lavoro. E’ andato via Biglia e lo ha sostituito con Lucas Leiva, l’anno scorso ha dato fiducia ad Immobile quando in pochi erano pronti a crederci e sui giovani non sbaglia mai. Ha visto che passo ha Marusic? Di Milinkovic, poi, è anche superfluo parlarne: Inzaghi lo impiega come io facevo con Hamsik, è una delle armi tattiche vincenti di questa squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.