CALCIOMERCATO

Il borsino dei nuovi acquisti: promosso Reina, Escalante in ascesa, disastroso Hoedt

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

LAZIO REINA HOEDT – Dopo 24 giornate di campionato, la Lazio veleggia al settimo posto nella classifica della Serie A. Con 13 punti in meno rispetto alle stesse giornate disputate nella passata stagione, i biancocelesti hanno comunque ancora la possibilità di agganciare la zona Champions, distante solo 4 punti. Parte della critica ha attribuito il calo di prestazioni e risultati allo scarso apporto dei nuovi arrivati. I quali per inciso, con delle rilevanti eccezioni, non è che abbiano visto granchè il campo. Il Messaggero oggi in edicola sottolinea le scelte un po’ conservative di mister Inzaghi, il quale finora ha lasciato poco spazio ai nuovi. I quali, dal canto loro, non hanno esattamente brillato quando sono stati chiamati in causa. Di seguito una sorta di pagellone dei nuovi acquisti della Lazio dopo quasi due terzi di stagione.

Da Reina a Muriqi passando per Hoedt: l’apporto dei nuovi alla causa laziale

Pepe Reina è certamente la nota lieta del calciomercato biancoceleste. Affidabile, carismatico, capace di far partire la manovra offensiva grazie alle sue capacità tecniche, lo spagnolo è l’uomo in più della retroguardia capitolina. Lo stesso non si puo’ certo dire per Hoedt – disastroso finora il suo ritorno – e per Musacchio. Il quale ha bagnato con un grossolano errore il suo esordio in Champions con i nostri colori. Passando al centrocampo, hanno sorpreso la determinazione di Akpa-Akpro e la “garra” di Escalante, in odore di titolarità nelle prossime gare. Non pervenuto Fares, sovrastato dall’ottimo Marusic come possessore della fascia sinistra, ed ancora da valutare pienamente Pereira, per il quale qualche tifoso reclama più spazio. Per finire, Vedat Muriqi: i 17 milioni spesi per il suo cartellino finora hanno prodotto due gol, entrambi contro l’Atalanta, e la compartecipazione alla rete decisiva negli ottavi di Coppa Italia contro il Parma. Forse troppo poco…

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI