RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Ormai manca poco. Il rinnovo di Miroslav KLOSE sembra cosa fatta, come ha confermato lo stesso ds biancoceleste TARE al termine della gara con il NAPOLI. Come si legge sulle pagine de La Gazzetta dello Sport (S. Cieri), a 36 anni il panzer non avrà più lo stesso ruolo: da unico attaccante di rilievo, a ciliegina sulla torta. A giugno arriverà di DJORDJEVIC e con la possibile partenza di LULIC alla JUVE,  potrebbero aggiungersi anche uno tra QUAGLIARELLA e GIOVINCO, con KEITA sempre più protagonista. Intanto le decisioni arbitrali di domenica non sono andate giù alla dirigenza della LAZIO. Rigore viziato da un fuorigioco di HIGUAIN, per fare un esempio, ma “nell’ultimo mese è la terza gara in cui subiamo torti“: parole di Tare.  Il concetto dalle parti di Formello è chiaro: la LAZIO vuole essere rispettata di più, per avere la possibilità di giocarsi alla pari la volata per l’EUROPA LEAGUE.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.