lazionews.eu-cagliari-lazio-gol-felipe-caicedo
Foto LaPresse/Tocco Alessandro
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO CAICEDO CORREA MURIQI – Se contro il Milan di Pioli, a luglio, la Lazio era in emergenza offensiva a causa dell’assenza per squalifica di Immobile e Caicedo, oggi a Marassi in attacco troverà i ricambi per rispondere a Quagliarella, Candreva e Ramirez. Se la società biancoceleste avesse venduto l’attaccante ecuadoriano, Inzaghi ora si ritroverebbe con un reparto offensivo composto da due soli giocatori: Correa e Muriqi.

Correa-Caicedo a Marassi

Se la Lazio è afflitta dall’emergenza difensiva e dalle preoccupazioni riguardanti le condizioni degli esterni, essenziali per il modulo di gioco, almeno una certezza il tecnico biancoceleste ce l’ha. Come riporta il Corriere dello Sport, nella rifinitura di Formello Felipe Caicedo ha dato risposte positive. Sebbene pochi giorni prima aveva saltato un allenamento a causa di un fastidio ai flessori, Inzaghi non ha dubbi. Schiererà dal primo minuto la coppia CorreaCaicedo. Un attacco veloce e offensivo. Ha preferito l’ecuadoriano al nuovo acquisto Vedat Muriqi. Dipenderà dallo sviluppo della partita e dalle condizioni dei due attaccanti il suo esordio in maglia biancoceleste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.