CALCIOMERCATO

Lazio, Eriksson: “Vedo una grande squadra. I biancocelesti avrebbero vinto lo scudetto senza il lockdown”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

LAZIO SVEN GORAN ERIKSSON – La Lazio martedì 8 dicembre alle ore 18:55, sfida il Club Brugge allo stadio Olimpico. La partita è valevole per la sesta e ultima giornata del girone F di Champions League. L’iincontro è decisivo per le sorti delle due squadre nel loro cammino nella massima competizione europea. I biancocelesti hanno a disposizione due risultati su tre per raggiungere la fase ad eliminazione diretta. Sarebbe un risultato storico. Questi giorni si è raccontato sulle pagine de Il Messaggero l’ex mister della Lazio, Sven Goran Eriksson. Il tecnico svedese ha dichiarato di vedere una grande Lazio ed è sicuro che prima o poi riuscirà a vincere lo scudetto.

Le parole di Sven Goran Eriksson

“Quest’anno me ne sono persa qualcuna, ma lo scorso anno le ho viste tutte. La squadra gioca alla grande. Il miglior calcio d’Italia. Una squadra imprevedibile e divertente. Poi è sparita quando c’è stato il lockdown. Non so cosa sia successo, non posso dire io se è stato un problema di testa o di altra natura. Però sono convito di una cosa: senza lo stop la Lazio avrebbe vinto lo scudetto. C’è stata una pandemia, nessuno poteva prevedere questo. C’è rimpianto certo, ma vedo la Lazio pronta per vincerlo. Sono sicuro che prima o poi ci riuscirà”.

I ragazzi della sua Lazio

“Non sono stato mica il loro unico allenatore (ride, ndr). Mi fa molto piacere che abbiano fatto tanta strada. E’ bello vedere che oltre a quello che abbiamo fatto sul campo ho lasciato in loro qualcosa che gli è stato di aiuto per il futuro”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI