Restiamo in contatto

NOTIZIE

Lazio-UniNettuno, Lotito: “Alla crescita sportiva si unirà quella culturale”

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

PROGETTO LAZIO – La Lazio continua il suo percorso di crescita, lo fa anche in campo formativo e culturale. Il club ha ideato un progetto in collaborazione con UniNettuno e Banca Igea, finalizzato alla creazione di una scuola di formazione post-carriera. Il merito va dato ad Anna Maria Nastri, da poco nello staff di Lotito, per anni tra i manager delle aziende di Berlusconi.

DICHIARAZIONI – Come nota il Corriere dello Sport, la nuova dirigente spiega la missione del progetto: “Corsi da allenatore o da arbitro, di psicologia sportiva o economia. Saranno rivolti alle squadre Under 15, 16, e 17. Quest’ultimo gruppo farà un esame finale ogni anno: il migliore otterrà una borsa di studio”. Il Presidente vuole che la società sia in prima linea nel campo formativo: “Nascerà un campus dentro Formello, sarà il più grande d’Italia, uno dei primi in Europa”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *