Le polveri bagnate dell'attacco biancoceleste: ben 19 gol in meno rispetto all'anno scorso

Pubblicato 
martedì, 23/03/2021
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-immobile-correa-dormund.
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ATTACCO IMMOBILE - I numeri non dicono tutto, ma spesso e volentieri fotografano bene la situazione: è il caso delle statistiche relative alla produzione offensiva della Lazio, in netto calo rispetto alla per certi versi irripetbile stagione scorsa. Per lo meno dopo 27 turni, che poi sono quelli disputati sul campo dall'undici di Inzaghi. Il raffronto con i gol realizzati allo stesso punto dello scorso campionato è abbastanza impietoso: a questo punto della stagione precedente la Lazio era andata a segno ben 62 volte. Quest'anno solo 43. Il Corriere dello Sport oggi in edicola traccia il bilancio numerico della pericolosità offensiva della formazione capitolina.

L'attacco della Lazio: non si può vivere del solo Immobile

Il quotidiano romano riporta le statistiche personali degli avanti biancocelesti nella stagione in corso. Ciro Immobile è fermo a quota 14, con 13 gol in meno rispetto alle reti dello scorso anno. Correa ha contribuito alla causa con sole tre marcature, Caicedo - il migliore se ne facciamo una questione di reti rispetto ai minuti giocati - è a quota 7, mentre Muriqi ha timbrato il cartellino una sola volta. Di contro, piccola consolazione, la produzione offensiva dei centrocampisti - parliamo di Luis Alberto e Milinkovic - è aumentata. Sono 8 i gol per lo spagnolo e 6 per il serbo. Troppo poco però per colmare il gap con quella macchina da gol che era la Lazio del 2019-20.

, , , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram