tifosi-lazio-fermati-a-varsavia 2

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Notizie confortanti dalla Polonia, come da programma quattro ragazzi del gruppo dei dodici ha patteggiato sono stati rilasciati ieri dalla prigione di Bialoleka. Come riportato da “Il Corriere dello Sport“, la novità riguarderebbe altri due tifosi, a cui il giudice ha autorizzato la sostituzione della carcerazione preventiva con il pagamento di una cauzione di 7.500 euro. Tempo fino a lunedì per i due ragazzi per pagare la cauzione, altrimenti la misura decadrà. Gli ultimi otto ragazzi detenuti sperano di ottenere la scarcerazione nella stessa modalità. Cifre ingenti, se tutte le istanze verranno accettate, saranno pagate cauzioni per un totale di 75 mila euro. Le festività incombenti hanno fatto spostare la chiusura degli uffici al 21 Dicembre, il rischio è che se non si rispettano i tempi se ne riparlerà a  Capodanno. Dal canto suo la Nord sta continuando la raccolta fondi per aiutare i tifosi detenuti in Polonia. Ecco i punti dove ci si può rivolgere: Mad for beer, via Ozanam 62 (Monteverde); Taverna der sercio, via Nocera Umbra 200 (Zona Tuscolana/Villa Lais); Pub Excalibur, Piazza Vescovio; 9 gennaio 1900, via Portuense 544

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.