(getty images)

IL MESSAGGERO (C.Santi) –  Nonostante le prodezze di Torino, per Federico Marchetti le porte della Nazionale rimangono chiuse. Cesare Prandelli – come riferisce ‘Il Messaggero’ – non lo vede ancora pronto per una possibile convocazione in Azzurro. Il cittì della nazionale, ospite del Gala del calcio del Triveneto, è stato molto chiaro: «Vedere le prestazioni positive  di questi giocatori mi fa piacere.  Mi auguro che la formazione ideale  che abbiamo tra qualche mese  sia ancora la stessa». Marchetti merita una chiamata in azzurro? Abbiamo quattro grandi portieri:  Buffon, Sirigu, De Sanctis e  Viviano e vorremmo dare continuità anche se seguirò anche lui». El Shaarawy sta mostrando di  essere una stella.  «Di lui abbiamo speso tante parole:  ha qualità tecniche e comportamentali». La sua nazionale ha riconquistato  i tifosi. Qual è il segreto?  «Avere coinvolto i giocatori ad  essere più consapevoli. Adesso  hanno tutti maggiore responsabilità ma siamo solo all’inizio».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.