Restiamo in contatto

NOTIZIE

Maurizio Sarri torna in quella Verona che gli fu fatale

Pubblicato

il

lazionews-lazio-bologna-sarri-maurizio-allenatore
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SARRI VERONA – Forse in molti non lo ricordano, ma Maurizio Sarri nel suo percorso da allenatore – iniziato tra i dilettanti, primo passo di una lunghissima gavetta – ha anche allenato l’Hellas Verona. Correva l’anno 2007: il Comandante fu chiamato il 31 dicembre del 2007 dall’allora ds degli scaligeri Giovanni Galli per succedere a Davide Pellegrini sulla panchina del Verona in Serie C1. Il 28 febbraio 2008 fu poi esonerato dopo aver ottenuto un solo punto in 6 giornate con 5 sconfitte consecutive, e col Verona all’ultimo posto in classifica.

LEGGI ANCHE –> Sarri: “Conferme dopo l’Inter. Verona sarà resa dei conti”

Da Verona a Verona, Sarri vuole la sua rivincita

Da quell’amara esperienza in terrra veneta sono passati tanti anni e tante differenti panchine. Proprio a Verona, coi gialloblu allenati da Ivan Juric, Sarri rimediò una sconfitta in rimonta quando allenava la Juve, nel 2019-20. Era una delle ultime partite prima della pandemia che bloccò il calcio per mesi. Quella caduta lanciò le ambizioni della Lazio di Simone Inzaghi, che poi si arenò alla ripresa del campionato. Domenica Verona potrebbe rappresentare invece il punto di partenza per una nuova scalata in classifica.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *